Rapporto congiunturale settore servizi alle imprese – anno 2010

Una consuetudine dura a morire parla delle economie contemporanee come economie dei servizi e delle società attuali come società post-industriali. Quest’affermazione si basa su banali evidenze empiriche: basta scorrere i fascicoli Istat dei Censimenti delle Attività Economiche fra il 1951 ed il 2001 per rilevare il sorpasso – in termini di imprese, unità locali e addetti – del settore terziario rispetto a quello secondario, struttura portante del quale sono le Attività Manifatturiere.

Scarica il rapporto congiunturale  settore servizi alle imprese dell’anno 2010